41ls7krzN-L

Palahniuk Chuck – Inventeaza ceva

€14.00

Polirom 2016
288 pagine, brossura
ISBN: 9789734657643

Categoria: .

Descrizione prodotto

Chuck Palahniuk torna al racconto breve dispiegando alla massima potenza tutti i suoi poteri di narratore, e noi lettori siamo assolutamente felici che non li usi a fin di bene.
Senza offesa per Gesù, i miti non erediteranno la terra. A giudicare dai reality show, saranno gli sbruffoni a impadronirsi di tutto. I Kardashian e i Baldwin sono specie infestanti. Come il kudzu o le cozze zebra. Che combattono quando vogliono per il controllo del merdosissimo mondo reale.
La felicità è una bomba a orologeria e il mondo un luogo disseminato di candele profumate, lucine difettose e prese elettriche sovraccariche pronte a far divampare un incendio. O perlomeno questo è il mondo dei personaggi di Palahniuk, che non cede mai al sorriso di plastica del pagliaccio americano e nemmeno al grande sogno degli eroi venuti dalla provincia. Ma scava più a fondo e vede la desolazione dietro le coppie felici, l’astuzia perversa dei bambini, la crudeltà dei figli e l’egoismo dei genitori, le bugie che cementano i matrimoni più di qualsiasi promessa nuziale. I suoi adolescenti sono compulsivi consumatori di show televisivi a premi dove il pubblico succhia LSD da francobolli di Hello Kitty e i partecipanti possono vincere tutto fino a morire. Sono ragazzini disturbati che provano un nuovo tipo di sballo, l’elettroshock con defibrillatore, oppure desiderano raggiungere il padre morente solo per potergli raccontare un’ultima barzelletta crudele. Sono adulti grassi che sposano modelle ritardate, lavoratori dalle personalità di scimmia o coyote, e donne che sposano uomini che non sono una cima “con lo stesso spirito con cui si può assumere un dipendente a tempo indeterminato”.
Traducere din limba engleza de Dan Sociu
Inventeaza ceva aduce laolalta douazeci si trei de povestiri scrise de-a lungul mai multor ani si publicate in diverse reviste literare sau cu totul inedite. Sumbre sau amuzante, provocatoare, excentrice si tulburatoare, povestirile lui Chuck Palahniuk sint, fiecare in parte, un exercitiu stilistic de o originalitate si o inventivitate cuceritoare.
Ca e vorba de un adolescent eminent, lobotomizat dupa o sesiune de electrosocuri cu defibrilatorul din cabinetul medical al scolii, ca in „Zombi”, sau de un fiu increzator in terapia prin ris care incearca sa-si salveze tatal bolnav de cancer in faza terminala cu o colectie de glume nesarate, ca in „Cioc-cioc”, sau de primele aparitii ale faimosului Tyler Durden din Fight Club, cum se-ntimpla in „Expeditia”, povestirile sale infioara, uluiesc sau incinta, insa nu te lasa nici o clipa indiferent.
„Cele mai inspirate povestiri semnate de Palahniuk, o imbinare de bufonerie, oroare si emotie, te propulseaza dincolo de incredibil, in spatiul locuit de cele mai bune comicsuri sau de spiritul unui Rabelais ori al unui Burroughs.” (The Guardian)
„Palahniuk reuneste pentru prima data in volum povestirile care-i poarta marca: umor, oroare si indrazneala nebuna, toate devenite subiect alaturi de foc, fluide corporale, malformatii, materialismul societatii, bestialitate, o minge de tenis fermecata si o crima ce are loc in timpul unui festival.” (Publishers Weekly)
„Stilul modern, unic al lui Palahniuk inlatura orice conventie, orice aer vetust… cititorului ii e cu neputinta sa se complaca in confortul narativ.” (Booklist)